La Decisione

Seduto davanti allo specchio scruto nel profondo dei mondi riflessi cercando il bagliore di un astro che possa tracciare la rotta. Negli occhi c’è un velo di pioggia lontana che il sole non riesce ad asciugare, e mille farfalle impazzite nel ventre suonano un irrequieto e incessante tamburo. I pensieri scivolano viscidi lungo i pendii della mente come umida nebbia … Continua a leggere

L’Agenda

Parole, scritte, orari e giorni sempre più fitti, sempre più pieni. Cerco di riempire il vuoto con una miriade di cose da fare cerco di sublimare la Tua assenza ma sotto l’inchiostro la pagina è bianca Ho paura di cercarti perché ho paura di quel che potrei trovare Ho paura di parlarti perché ho paura di quello che non saprei … Continua a leggere

Falena nel buio

Volo impazzito di pipistrello nel chiaro di una pallida luna Segue rotte solo a lui note e traccia disegni misteriosi nel cielo. Come falena che vola verso la luce cerco di raggiungere il mio Sole ma molteplici sono i richiami e ho paura di finire nel fuoco un urlo smorzato riecheggia e fa tremare le pareti della gabbia un senso … Continua a leggere

la Partita

Seduto sotto l’ombra di un vecchio castagno mescolo le carte sul tavolo di ferro. Il metallo colpito dal sole al tramonto diventa uno specchio e riflette un volto che stento a riconoscere. Appoggio il mazzo stanco, incapace di girare e inziare questo gioco timoroso di leggere cosa mi riserva il futuro e con la paura di vedere solo segni incomprensibili. … Continua a leggere

A volte ritornano

Scusate per l’assenza, ma ogni tanto seguendo il Sentiero della Vita capita di perdersi. E quando uno si perde poi deve partire per un viaggio per Ritrovarsi. Ma tanto voi lo sapete, che prima o poi ritorno. Appena in tempo per augurare a tutti voi una Buona Pasqua.   A presto!   M. 

Il Viaggio

Nelle brume del mattino avanza lungo la sua immutabile guida di ferro sbuffando e ciondolando il treno Seduto osservo paesi fabbriche e case che nascono da una foschia informe vivono un attimo nella luce del mattino poi svaniscono nuovamente in una nebbia indistinta Dal vetro del finestrino un volto mi osserva un volto che sembra venire da un lontano ricordo … Continua a leggere

Stabbed and falling in blue

È quando meno te lo aspetti che arriva. Quando abbassi la guardia, quando pensi che tutto vada bene… che sei forte e che ce la puoi fare. Poi una parola, una frase, apparentemente innocente, slegata da tutto… detta senza nemmeno capire o sapere… ed è come una pugnalata. Senti un dolore fortissimo nel costato… dalla parte sinistra, vorresti vomitare, urlare, … Continua a leggere

Polvere di Stelle

Polvere di stelle cade lenta dal cielo e riveste di luce le forme imperfette Solo pochi occhi potranno vederla essi non sono solo specchi che riflettono il mondo ma prismi che ne rifrangono la luce Lo spettacolo è grande ma non immune di dolore perché il dono della Luce porta sofferenza e consapevolezza Vorrebbero gridare al mondo ma il mondo … Continua a leggere